Posted by on Mar 27, 2017 in Senza categoria |

 

 

 

 

Mi chiamo Serena Gatti e sono nata in provincia di Bergamo, precisamente a Treviglio nel 1976.

Dal 2008 ho avuto la fortuna di conoscere il meraviglioso mondo dell’acquarello e da allora è entrato a far parte della mia vita… La mia costanza mi ha portato a sperimentare e affinare la tecnica. In realtà l’acquarello non è solo pennelli i colori ma un modo di esprimere ciò che si ha dentro.. sviluppa creatività, abbassa il livello di stress, aumenta positività e autostima…è una magia… Per questi motivi ho il desiderio di far conoscere a chiunque questa tecnica pittorica..

Per il momento lavoro in un industria tessile part-time e mi piacerebbe poter cambiare..come dico sempre, mi piacerebbe passare… dalla fabbrica, al pennello..